FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA
Il nuovo gusto della tv!

Due finali diversi per la quarta stagione di Fringe

fringe danger

Joshua Jackson e John Noble hanno parlato del finale della quarta stagione di Fringe, di cui i fan aspettano con ansia di conoscerne il futuro.

Noble ha spiegato che molte delle domande più importanti troveranno risposta nell’ultima puntata (in onda negli USA l’11 maggio, ndt): tra gli interrogativi che verranno trattati, anche quello sulla sorte di Olivia, che crede di dover essere uccisa da Mr. X, mentre Walter si prenderà il fardello che lo vede responsabile della guerra tra i due universi. Elemento da non trascurare sarà quello rappresentato dai villain: “David Robert Jones avrà una parte molto grossa, ma non tanto quanto possiate pensare,” suggerisce Noble. “C’è qualcosa di più grandioso.”

Rimane ancora il dubbio sulla sorte dello show, di cui Warner Bros Tv e 20th Century Fox Tv stanno attualmente discutendo: gli sceneggiatori come avranno gestito il finale? La storia avrà una conclusione vera e propria? O ci sarà spazio per altro?

“Gli sceneggiatori si sono garantiti un modo per raccontare una storia nella quinta stagione, senza dover lasciare aperta questa,” ha detto Jackson. “La porta  per la quinta stagione verrà aperta nel 19esimo episodio (Letters of transit, ndt): guardandolo, capirete dove vogliono portare la serie.”

Ancora più interessante, però, è ciò che afferma il nostro amatissimo Walter: “abbiamo girato due finali,” dichiara Noble. “Abbiamo fatto in modo di dare un finale opzionale che funzioni e che soddisfi le persone. Speriamo di poter chiudere la nostra storia con la quinta stagione”.

Certo, il fatto che la produzione abbia realizzato due versioni diverse del finale non è molto rassicurante: evidentemente, nonostante l’ottimismo paventato nelle varie dichiarazioni, il rinnovo è cosa molto difficile.

Fonte: TvLine