In quello che è un colpo di scena piuttosto ironico, la BBC rivela che Lauren Socha è stata condannata a quattro mesi di carcere dopo che l’attrice vincitrice del premio BAFTA ha ammesso di aver aggredito con toni razzisti un autista di taxi all’inizio dell’anno.

Channel 4 ha subito dichiarato che la Socha non parteciperà alla quarta stagione di Misfits, ma che il motivo non è legato all’arresto (ai fatti): “Era stata già presa una decisione dalla Clerkenwell Films, casa di produzione della serie, e da Lauren all’inizio dell’anno: non sarebbe tornata nella quarta stagione.”

Quando la quarta stagione è stata annunciata è stato confermato l’addio di Iwan Rheon (Simon) e Antonia Thomas (Alisha).

La serie tornerà in TV a fine anno in Gran Bretagna, a questo punto con un cast inedito. Vi terremo aggiornati…

Fonte: huffingtonpost