Anger Management, la nuova comedy di FX che segnerà il ritorno in TV di Charlie Sheen, debutterà in America il 28 giugno e, sebbene il rinnovo ufficiale sia ancora lontano, lo showrunner Bruce Helford e il suo team sono stati sollecitati a tornare al lavoro già il 9 luglio per iniziare a scrivere la seconda stagione.

Il perché di questa decisione sta nel fatto che lo show sta ottenendo davvero ottimi risultati economici, sia attraverso la raccolta pubblicitaria che tramite le vendite internazionali.

Anger Management è stato infatti venduto in Canada, America Latina, Germania, Scandinavia e Australia per la cifra di $600,000 a episodio (più di quanto sia stato fatto con serie come Seinfeld e con l’ex show di Sheen, Two And A Half Men), e le prime quattro puntate che verranno trasmesse negli States hanno già esaurito gli spazi pubblicitari disponibili.

Insomma, viste le premesse Charlie Sheen ha di che rallegrarsi. E a noi non resta altro che attendere il responso del pubblico americano…

Fonte: THR