FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA
Il nuovo gusto della tv!

Cosa leggere nel weekend: il coming out di Anderson Cooper e i personaggi femminili di The Newsroom

The Newsroom

The Newsroom

The Newsroom ha un problema con i personaggi femminili. Jace Lacob e Maureen Ryan ne discutono su The Daily Beast: «Il problema di The Newsroom è che in molte scene vediamo degli uomini che mettono in riga delle donne, le controllano, insegnano loro come usare l’email (e alla fine loro non capiscono neanche come funziona). [...] Dovremmo credere che MacKenzie McHale è stata in Medio Oriente vincendo numerosi premi per il suo lavoro, ma non è capace di usare le email?». Alyssa Rosenberg su Slate aggiunge che «la serie sembra annoiata dai suoi personaggi femminili».

Ancora su The Newsroom, Gregorio Paolini cerca di spiegare perché il giornalismo raccontato da Aaron Sorkin non ci risulta vicino: «Il ruolo del telegiornalismo in America negli anni d’oro era considerato sacro e inviolabile. Al servizio della verità. (Con una buona dose di sicumera, va detto).»

Ma l’evento mediatico di maggiore interesse della settimana è stato il coming out di Anderson Cooper, noto giornalista della CNN, con una lettera pubblicata su The Daily Beast, che potete leggere in parte tradotta su America 24 («Il fatto è che sono gay, lo sono sempre stato, lo sarò per sempre e non potrei essere più felice, più a mio agio con me stesso e orgoglioso.») E il coming out di un personaggio pubblico rimane una cosa importante, spiega Tim Goodman.