FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA
Il nuovo gusto della tv!

Liza Minnelli torna in Arrested Development!

arrested development bannerino

Dopo Henry Winkler, anche Liza Minnelli tornerà in Arrested Development.

Lo annuncia TV Guide, che conferma che la Minnelli si trova a Los Angeles per girare alcune scene dei nuovi episodi nuovamente nei panni di Lucille Austero, la fidanzata ricca e priva di equilibrio di Buster Bluth (Tony Hale). Non sappiamo in quanti e quali episodi apparirà, ma la notizia non può che rallegrare i fan della serie.

 

 

Intanto in una lunga intervista a Vulture il creatore dello show Mitch Hurwitz ha rivelato alcuni piccoli “spoiler” e dettagli.

Sulla reunion del cast, Hurwotz ha spiegato che siccome ciascuno dei primi episodi (dei 10 o 13 che verranno realizzati) si focalizzeranno totalmente su un personaggio, buona parte del cast non si è riunita prima di alcune settimane di riprese:

Ma il giorno in cui un gruppo composto da buona parte del cast è tornato insieme è stato fantastico. Eravamo in un vecchio set e sentivamo alcune delle loro voci famigliari che parlavano assieme. Penso che ne fossero tutti ipnotizzati. Non è una cosa che capita, gli show non “tornano in onda”. E invece noi ce l’avevamo fatta.

Questo quanto possiamo sapere, per ora, della trama:

Questi episodi anticipano quello che vorremmo fosse un film. Lo precederanno. Serviranno come primo atto del film che vorremmo fare ma che non siamo ancora riusciti a convincere nessuno a finanziarci. Gli episodi faranno sperimentare al pubblico l’esperienze vissute dai personaggi da quando la famiglia si è divisa, e come mai sono tornati insieme per risolvere altri problemi.

Rimettere in piedi il set non è stato facile:

Una delle realtà meno conosciute del business televisivo è che gli studios vendono le scenografie una volta che la serie viene cancellata. Quindi molte cose sono state ricostruite o fatte daccapo. Alcune avranno leggeri cambiamenti. Per esempio il tappeto nell’attico di Lucille e quello dal quale tagliamo i baffi di Tobias. Ora ne abbiamo uno che funziona per entrambi. Poi il Segway originale è fuori produzione quindi metteremo pezzi di Segwey vecchio su quello nuovo.

La quarta stagione di Arrested Development durerà dai 10 ai 13 episodi e verrà proposta da Netflix negli USA nella primavera del 2013.

Tra le guest star, anche John Slattery.