I dodici nuovi episodi di Black Mirror, prodotti grazie a Netflix, hanno trovato due delle sue interpreti.
Le attrici Gugu Mbatha-Raw e Mackenzie Davis (già nel cast di Halt and Catch Fire) saranno infatti le protagoniste di una delle puntate che verranno messe a disposizione online a settembre e sarà diretta da Owen Harris (Kill Harris).

Il progetto creato da Charlie Brooker e Annabel Johnson ritornerà quindi sugli schermi dopo i sette episodi acclamati dal pubblico e dalla critica, con il suo racconto satirico che ritrae la società in modo molto originale.
Brooker ha annunciato di aver già iniziato a scrivere le puntate inedite, i cui dettagli sulla trama e i personaggi coinvolti sono ovviamente avvolti dal mistero.

Non resta che attendere per scoprire chi entrerà a far parte del cast e possibili anticipazioni.

Che cosa vi aspettate dal ritorno di Black Mirror? Lasciate un commento!

Fonte: The Hollywood Reporter