VIDEOGIOCHI FUMETTI TV CINEMA
SEGUICI SU
Il nuovo gusto della tv!
BadTv.itArticoliNews

Homeland 6 sarà ambientata a New York, Quinn non sarà più lo stesso!

Ecco in arrivo numerose news sulla sesta stagione di Homeland. La nuova stagione sarà ambientata a New York. Verrà impostata principalmente nella zona di New York, ma non necessariamente.

La quinta stagione come potete ricordare è stata girata, per la prima volta nella storia per una serie americana, totalmente in Europa, più precisamente a Berlino. Le precedenti stagioni sono state girate in Virginia, Cape Town, Sud Africa e altre location.

David Nevins il capo della Showtime durante i TCA ha rilasciato queste dichiarazioni:

Dopo aver girato la serie in Afghanistan, Pakistan e in Europa, volevamo riproporre un’altra storia americana. Penso che gli attori saranno contenti di ritornare negli Stati Uniti. Per un anno. Non penso che rimarranno necessariamente fissi per sempre lì, ma c’era un forte interesse per il team creativo nel voler fare una storia nel nostro paese.

É stato chiesto a David Nevins se la prossima stagione potesse avere a che fare con Donald Trump o con la paura dell’immigrazione islamica, queste le sue dichiarazioni a riguardo:

Difficilmente gli autori tendono a riportare persone reali, ma più che altro cercano di proporre temi che sono reali e attuali, quindi possibile.

Il capo della Showtime ha risposto anche alla domanda fatidica che riguarda uno dei personaggi principali della serie che nel corso della quinta stagione ne ha passate delle belle. Stiamo ovviamente parlando di Peter Quinn, il quale il suo destino, almeno fino ad oggi, rimaneva un mistero. Questa la risposta di David Nevins:

Questo è uno show che, più degli altri, tenta di vivere in un mondo reale. Con Homeland, non è questione di gioco, non è uno show soprannaturale, non ci sarà una spiegazione soprannaturale se sopravviverà.

A quel punto Gary Levin (colui che si occupa della gestione della programmazione di Showtime) aggiunge che:

Quinn è gravemente danneggiato. Non c’è scampo su questo. La questione del vivo o morto rimane. Ma nel caso sopravvivesse non sarà mai più come prima in ogni modo e forma.

Secondo queste dichiarazioni sembrerebbe che Quinn tornerà nella serie, solo sarà completamente danneggiato e quindi pare scontato dire che non avrà una guarigione rapida. C’era da aspettarselo visto il suo stato durante le ultime scene della quinta stagione.

Voi che cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere nei commenti!
Fonte: EW