Ted Sarandos, responsabile dei contenuti di Netflix, ha condiviso qualche aggiornamento sull’annunciata serie Iron Fist, il quarto progetto dedicato agli eroi della Marvel.
Ai giornalisti Sarandos ha infatti rivelato che attualmente si stanno scegliendo gli interpreti per lo show che racconterà la storia di Danny Rand.

La collaborazione tra le due realtà ha già portato sugli schermi Daredevil (la cui seconda stagione sarà disponibile online dal 18 marzo), Jessica Jones (rinnovata per un nuovo ciclo di episodi), e Luke Cage con protagonista l’attore Mike Colter, che dovrebbe essere messa a disposizione sulla piattaforma di streaming entro la fine del 2016.

Sarandos ha parlato inoltre della frequenza con cui verranno proposte le stagioni e le serie:

“E’ sicuramente possibile che se ne propongano due in anno, ma queste serie Marvel sono prodotte come un film. Quindi ci sono tempi di produzione lunghi e una lunga post-produzione. E in alcuni casi ci sono dei crossover con i personaggi, che rende un po’ difficile organizzare la produzione. Non è il nostro obiettivo farne uscire più di due in un anno”.

Le riprese di Iron Fist si svolgeranno da aprile a ottobre 2016, nella città di New York.

Il protagonista sarà un guerriero esperto di arti marziali che possiede un potere mistico in grado di dargli la possibilità di guarire in fretta, avere capacità telepatiche e di sferrare super-pugni. Il suo alter ego è Daniel Rand: un abitante di New York cresciuto a K’un-L’un, una città che si trova in una dimensione alternativa in cui ha ottenuto i suoi poteri.

Fonte: TVLine