Ieri sera vi abbiamo mostrato l’atteso trailer della sesta stagione di Game of Thrones, al via sulla HBO (e in arrivo qui in Italia su Sky Atlantic) il prossimo 24 aprile, e ora è giunto il momento di fermarci un attimo e cercare di estrapolare quanto il suddetto ci ha anticipato.

1 – Abbiamo visto Jon Snow, ma dato che nei fotogrammi appare privo di vita è ancora presto per capire se e in che modo tornerà. Tuttavia il fatto che venga mostrato più volte e che attorno a lui ci siano – oltre che a Spettro – delle figure a noi note (in particolare parliamo di Ser Davos Seaworth, che si ritrova a maneggiare la spada di acciaio di Valyria) potrebbe, in effetti, far pensare a degli sviluppi legati al personaggio.

2 – E qui, collegandoci a quanto sopra, arriva il secondo dettaglio: Melisandre, per quanto delusa dal fatto di aver visto solo una menzogna nel fuoco, apprendendo così che la grande vittoria mostratagli non era tale, sembra pronta a un’alleanza proprio con Davos. I due avranno un ruolo nel ritorno di Jon Snow? E Spettro sarà coinvolto? Sembra che una correlazione, in tutto ciò, possa esserci.

3 – Il leader dei Non Morti fa un ingresso in scena inaspettato, quando lo vediamo alle spalle di Bran Stark. E la modalità con cui ciò avviene ci annuncia abbastanza chiaramente che il giovane sta avendo una visione. Come si ricollegherà tutto ciò a lui? Quel che è certo è che il suo coinvolgimento nella grande battaglia potrebbe metterlo in serio pericolo.

4 – A un tratto si vede quello che sembra apparire come un giovane Eddad Stark mentre combatte contro dei guerrieri che sull’armatura hanno lo stemma della casa Targaryen. Dato che nei libri si presume che Jon Snow sia nato dopo quella battaglia e che sia figlio di Rhaegar TargaryenLyanna Stark, la presenza di questa scena potrebbe confermare il tutto.

5 – Sansa è viva e sembra stare bene. Tuttavia a Grande Inverno RooseRamsay Bolton si guardano senza scambiare una parola: probabilmente si sono appena accorti che la giovane è fuggita. Ma poco dopo l’inquadratura cambia radicalmente e ci mostra un uomo che sta ardendo mentre sullo sfondo appare un esercito in marcia. Che si tratti del corpo di Stannis Baratheon? Difficile dirlo, tuttavia sappiamo che più di qualche personaggio a noi molto noto, in questa stagione, perderà la vita.

6 – Jamie e Cersei continuano la loro storia d’amore e il primo dice alla sorella: “Importa solo di noi due. Tutto quello che ci hanno tolto, lo riavremo. E non solo”. Insomma, i due fratelli sono di nuovo uniti e sono pronti per dare battaglia.

7 – L’Alto Passero è pronto a ribaltare tutto ad Approdo del Re e a ‘rovesciare un impero’. Quella che viene annunciata è quindi una lotta, e il fatto che in tutto ciò Cersei scelga ‘la violenza’ ci dice che sul Trono di Spade scorrerà del sangue.

8 – Ricollegandoci a quanto sopra, al fianco di Cersei vediamo vediamo nuovamente Gregor Clegane, solo che si tratta della sua versione ‘zombie’.

9 – Si torna a parlare degli Uomini di Ferro: nel trailer vediamo infatti comparire Euron “Occhio di Corvo” Greyjoy. Questo ingresso è importante, perché è uno dei fratelli minori di Balon Greyjoy – nonché suo successore – ed è una figura molto potente.

10 – Daenerys giunge alla città dei Dothraki. Sir Jorah e Daario Naharis sono sulle sue tracce, dato che il primo mostra di aver trovato l’anello che lei ha lasciato cadere per terra. Ma prima che la trovino, la Madre dei Draghi riuscirà a portare il popolo Dothraki nuovamente dalla sua parte? Difficile dirlo, tuttavia la possibilità che anche esso possa avere un ruolo nella battaglia per riprendere Meeren (e prendere Westeros?) c’è.

La sesta stagione de Il Trono di Spade – Game of Thrones debutterà il 24 aprile 2016 – ovviamente sulla HBO – e sarà composta da dieci episodi. Le riprese sono iniziate lo scorso luglio e sono terminate a fine 2015, e si sono tenute in Croazia, Spagna, Malta e Irlanda. Prodotta da D.B. Weiss e David Benioff, la sesta stagione sarà basata sul sesto romanzo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin, intitolato The Winds of Winter, la cui uscita di pubblicazione deve ancora essere fissata, oltre che su materiale del quarto e del quinto romanzo, A Feast for Crows e A Dance with Dragons.

Al cast di attori delle precedenti stagioni si aggiungeranno quest’anno Ian McShane, Max von Sydow (il corvo a tre occhi), Pilou Asbæk (Euron Greyjoy), Freddie Stroma (Dickon Tarly), Richard E. Grant (Izembaro), James Faulkner (Randyll Tarly), Samantha Spiro (Melessa Tarly), Rebecca Benson (Talla Tarly).

Trovate tutte le recensioni degli episodi, le notizie e gli aggiornamenti nella nostra scheda.

 

Fonte: THR