Sebbene il set sia blindatissimo, sappiamo bene che la produzione del revival di Gilmore Girls è in pieno fermento. Stars Hollow ormai ha ripreso vita, e non vediamo l’ora di avere i primi dettagli su ciò che i quattro episodi conclusivi ci racconteranno.

Le uniche novità che riusciamo a racimolare di tanto in tanto provengono quasi sempre da Twitter, e l’ultima in ordine di tempo è legata a una immagine pubblicata dal set di Tanc Sade, l’attore che nella serie ha dato il volto a Finn – lo scapestrato amico di Logan (Matt Czuchry).

Sade ha infatti condiviso una foto che lo ritrae insieme ad Alexis Bledel (Rory) e Kelly Bishop (Emily Gilmore), ed è la prima che vede le due protagoniste insieme da quando il revival è stato ufficialmente ordinato da Netflix. Eccola qui di seguito


Inoltre poche ore fa Lauren Graham ha ringraziato i fan su Twitter che ieri l’hanno letteralmente inondata di auguri per il suo compleanno, spiegando che riceverli mentre pronunciava le parole di Lorelai (i ritmi delle riprese, secondo quanto trapelato, sono molto serrati) è stato surreale


Il revival di Gilmore Girls targato Netflix sarà composto da quattro episodi da 90 minuti che “concluderanno degnamente” la serie. Ogni episodio rappresenterà una stagione dell’anno: inverno (che sarà il primo), primavera, estate e autunno. Le “stagioni” saranno ambientate tutte ai giorni nostri, circa otto anni dopo la fine della serie su The CW.

Nel cast torneranno le protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel insieme a Scott Patterson, Kelly Bishop, Sean GunnKeiko Agena, Matt Czuchry, Liza Weil, Milo VentimigliaJared Padalecki (qui l’elenco completo degli attori che rivedremo) Al momento non è stata ancora stabilita né la data di lancio né un titolo definitivo.

Per l’occasione torneranno la creatrice Amy Sherman-Palladino e suo marito, il co-sceneggiatore e co-produttore Daniel Palladino, che nella serie originale scrisse, diresse e produsse a livello esecutivo gli episodi dal 2000 al 2007. I due sono autori del revival e sono attualmente impegnati a dirigere gli episodi.

A produrre la serie Dorothy Parker Drank Here Productions assieme alla Warner Bros. Television.

Via EW