Amazon ha ordinato la produzione della potenziale comedy live action intitolata The Tick. Il progetto sarà un nuovo adattamento della storia ispirata al personaggio dei fumetti creato da Ben Edlund che, dopo aver ideato la comedy targata Fox del 2001 e la serie animata del 1994, si occuperà della sceneggiatura e della produzione del nuovo potenziale show insieme a Barry Josephson.
La regia del pilot potrebbe essere affidata a Wally Pfister.
Il ruolo di Arthur Everest  è già stato affidato a Griffin Newman (Vinyl) e Valorie Curry (The Following) sarà invece Dot Everest.

Edlund aveva accennato alla possibilità di riportare il personaggio sul piccolo schermo già nel 2014, tuttavia inizialmente si parlava di un possibile ritorno di Patrick Warburton (Crowded); l’attore sarà però impegnato in veste di produttore esecutivo.

Il reboot, ancora senza un protagonista, riporterà quindi sugli schemi il supereroe e il suo braccio destro Arthur (Newman), oltre a un nuovo gruppo di personaggi. Nella nuova versione The Tick starà affrontando le conseguenze di una perdita di memoria e finirà per unire ancora una volta le forze con Arthur per combattere il male.
Arthur, inoltre, viene considerato schizofrenico perché continua a parlare dei progetti malvagi in atto per governare la città ma nessuno gli crede.
Dot Everest sarà un’infermiera che ama profondamente suo fratello Arthur e si preoccupa sempre per lui.

La prima versione live action di The Tick è andata in onda circa quindici anni fa su Fox per nove episodi.

Che ne pensate? Sareste felici di un ritorno della serie?

Fonte: Deadline