The Lying Detective, l’ultimo episodio andato in onda di Sherlock nel Regno Unito, ha ottenuto gli ascolti più bassi di sempre per la serie. Si tratta quindi di un primo vero e proprio record in negativo per la serie con protagonisti Benedict Cumberbatch e Martin Freeman. Sintonizzati sulla BBC One domenica sera c’erano 6 milioni di telespettatori.

L’episodio che prima di questo deteneva la nomea del meno visto della serie era il secondo della prima stagione (6.4 milioni di telespettatori). C’è da dire che lo share ottenuto da quell’episodio fu del 25.6%, questa volta siamo ad uno share pari del 27.4%. Detto questo i ratings della serie drama aumentano sempre durante la settimana, quindi attraverso le varie repliche e le visioni on-demand si potrà avere un’idea più chiara. È certo che questa volta il risultato ottenuto dalla serie non è dei migliori.

Gli ascolti di questa domenica hanno segnato un calo considerevole rispetto ai numeri di apertura ottenuti dall’episodio “The Six Tatcher“(8.1 milioni). Quest’ultimo risultato, seppur molto buono, segnava già un calo consistente rispetto alla season premiere della terza stagione (1.1 milioni in più) e all’episodio speciale L’Abominevole Sposa, andato in onda il 1° gennaio 2016.

Con una settimana intera di sfruttamento, ora è possibile definire gli ascolti effettivi di “The Six Tatchers” – l’episodio è stato il programma più visto durante le festività inglesi e attraverso tutte le piattaforme conquistando un netto di 11.3 milioni di telespettatori per uno share del 37.8%.

L’anno scorso, Sherlock: l’Abominevole Sposa aveva conquistato le festività con un totale di 11.6 milioni di telespettatori.

Che cosa ne pensate di questi numeri? A voi “The Lying Detective” è piaciuto? Fatecelo sapere nei commenti. Vi ricordiamo che cliccando sulla nostra scheda potete leggere tutte le nostre recensioni.