Sabato 15 luglio durante la D23 Expo di Anaheim abbiamo avuto il piacere di partecipare ad un panel esclusivo dedicato alla settima stagione di Once Upon a Time, che, come ormai saprete, subirà una sorta di reset dal momento che buona parte degli attori principali non ritornerà per i nuovi episodi.

Al suddetto panel erano presenti i due creatori dello show targato ABC, Adam Horowitz e Edward Kitsis, e Colin O’Donoghue, che nella serie veste i panni di Hook. Il finale della sesta stagione andato in onda a maggio ha rappresentato per tutti gli abitanti di Storybrooke un vero e proprio lieto fine. La settima stagione parte con l’introduzione di una ragazzina di nome Lucy che, una volta giunta Seattle, si presenta a suo padre, un Henry cresciuto, e con tutta urgenza lo informa del fatto che la sua famiglia ha bisogno di lui.

Oltre ad Hook, gli unici series regular delle passate stagioni che ritorneranno saranno la Regina Cattiva (Lana Parrilla) e Tremotino (Robert Carlyle).

Qui sotto potete trovare tutti gli highlights del panel. Vi ricordiamo che la serie debutterà il 6 ottobre 2017.

  • È stato confermato che Jennifer Morrison tornerà per un episodio nel corso della settima stagione. Approfittando di questo annuncio il moderatore del panel ha chiesto agli autori della serie se anche altri series regulars sarebbero ritornati anche solo in veste di guest star. Alla domanda Kitsis ha esordito dicendo: “sarei piuttosto deluso se non li riavessimo indietro.” Horowitz ha successivamente confermato la cosa dicendo: “Questo è praticamente un sì.”
  • Riguardo alle preoccupazioni che il reboot dello show possa cancellare tutti i lieto fine che molti personaggi hanno avuto, Horowitz fa notare che “non erano tanto dei lieto fine quanto dei lieti inizi.” La settima stagione non sarà un completo reset o reboot ma più che altro un nuovo capitolo. Kitsis ha successivamente dichiarato che loro non sono interessati a cancellare i sei anni passati e non è nel loro interesse far sentire le persone come se avessero sprecato sei anni della loro vita.
  • Come vi abbiamo anche anticipato sul nostro account Twitter in diretta, Dania Ramirez sarà colei che darà volto ad una nuova versione di Cenerentola. Qui sotto vi proponiamo la foto ufficiale che ci è stata mostrata durante il panel. Nell’immagine è presente anche Henry (interpretato da Andrew J. West).

  • Nel frattempo Henry potrebbe aver avuto un fratellastro o una sorellastra? Al momento gli autori non si sono potuti sbilanciare, specialmente perché la risposta a questa domanda verrà già data nel secondo episodio. Qual è la vostra ipotesi a riguardo?
  • Quando incontreremo Hook per la prima volta lo ritroveremo a Seattle in circostanze piuttosto particolari. Specialmente nel secondo episodio vi saranno numerosi flashback che racconteranno cos’è successo durante gli anni del salto temporale. Proprio riguardo questo argomento, Kitsis e Horowitz hanno confermato che la serie non cambierà affatto la sua classica impostazione: vi saranno delle scene a Seattle e molto probabilmente anche a Stroybrooke che si alterneranno con le storie ambientate nella Foresta Incantata.
  • Seppure Hook sarà senza la sua amata non aspettatevi che lui possa cadere nelle braccia di qualcun’altra. “Penso che Emma sia assolutamente l’anima gemella di Hook e questo lo possiamo confermare tutti. L’Hook che tutti noi conosciamo e amiamo ha occhi solo per Emma,” spiega Edward Kitsis. Successivamente Horowitz ha aggiunto: “Come potrebbe guardare da un’altra parte?”
  • Ci sarà sempre il pericolo che il lato oscuro di Hook possa riemergere, soprattutto in assenza di Emma, ma secondo gli autori della serie il suo buon cuore vincerà sempre sul resto.

Durante la manifestazione abbiamo fatto qualche video che potete trovare qui sotto. Il primo vede l’ingresso di Colin O’Donoghue al panel – l’attore viene subito messo alla prova dal momento che il presentatore inizia a fagli delle domande alle quali deve rispondere senza mostrare troppa esitazione. L’argomento dell’interrogazione è il mondo Disney e tra le varie risposte ce n’è stata una che ha sorpreso il pubblico in maniera particolare: a quanto pare O’Donoghue non è mai stato né a Disneyland né in nessun altro parco divertimenti. Colin si è poi giustificato dicendo che la maggior parte del tempo che ha a disposizione lo passa sul set a girare lo show che il pubblico di fronte a lui ama tanto guardare. Come dargli torto? Secondo voi qual è la principessa preferita di Colin O’Donoghue? E il film Disney da lui più amato? A seguire tutte le risposte:

In onore dell’episodio musicale andato in onda la scorsa primavera, Colin O’Donoghue ha deliziato i fan in sala cantando “Revenge Is Gonna Be Mine”, ecco qui sotto il nostro video:

E infine in esclusiva per voi una clip dietro le quinte tratta dall’episodio musicale “The Song In Your Heart” – questo estratto sarà contenuto nella edizione home-video della sesta stagione: