VIDEOGIOCHI FUMETTI TV CINEMA
SEGUICI SU
Il nuovo gusto della tv!

Alessia Cevasco

redattore

Gli articoli di Alessia Cevasco

Aggiornato il 27 luglio 2017 alle 10:42

“L’estate è amore” così cinguetta mostrando la sua nuova smagliante dentatura (regalo di “Selfie-le cose cambiano”) Gemma Galgani, prima illustre ospite del nuovo programma estivo di Alfonso Signorini #estate, titolo con immancabile hashtag

Siamo al Top! No, non come direbbe Giuseppe Cruciani ai suoi ascoltatori de “La zanzara” ma come il programma di Raiuno dall'invitante sottotitolo tutto quanto fa tendenza, adesso in onda in versione estate. La trasmissione è ideata e condotta

La settimana televisiva che si sta concludendo si è aperta con l’addio a Paolo Villaggio, e i primi ad aver dato la notizia in TV, com’è intuibile, sono stati come sempre i telegiornali. Tutti i TG e le trasmissioni hanno dato ampio spazio alla

Si stanno lentamente spegnendo i riflettori sui risultati delle elezioni amministrative di domenica scorsa, ma nella mente di noi gagliardi telespettatori sono ancora vivide le immagini della maratona televisiva post elettorale per eccellenza. Ne avevamo

Le vacanze sono belle ma durano poco. Invece chi, quest’anno, sembra non volere andare in vacanza è la nostra tv. Se è vero infatti che nel periodo estivo la maggior parte dei programmi televisivi che ci accompagnano nel corso dell’anno vanno in

Bei tempi in cui l’inizio ufficiale dell’estate coincideva con la partenza del Festivalbar. Ogni settimana, in tv, da giugno a settembre, avevamo un appuntamento fisso con una piazza italiana diversa per vedere i nostri idoli e sentire le canzoni

“A che ora è la fine di Insinna?” è il ritornello che questa settimana, sulla melodia di una vecchia cover di Ligabue, ci risuona nella mente. Proprio in questa rubrica avevamo solo accennato alla notizia che da una decina di giorni sta catalizzando

Una settimana televisiva particolarmente vivace quella appena trascorsa, partendo dal miserabile litigio tra Barbara D’Urso e Marisela Federici per finire con la gogna mediatica che si è scatenata contro Flavio Insinna a causa delle intemperanze da