Sono passati due mesi dal nostro ultimo aggiornamento sulla serie televisiva di Hulk, lo show che Guillermo del Toro e David Eick stanno sviluppando ormai da anni per la ABC e la Marvel TV: ad agosto il regista di Hellboy aveva detto che la produzione era in attesa che un determinato e apprezzato sceneggiatore, la cui identità è segreta, si liberasse dai suoi impegni per riscrivere la sceneggiatura. Intevistato da Shock Till You Drop, del Toro ha parlato ancora dell’argomento.

Al momento quello che so è la parola che mi è stata data, ovvero che c’è uno scneggiatore che la produzione vuole. Sono veramente interessati a farmi avere un incontro con lui. E’ molto, molto impegnato. Ufficialmente stiamo aspettando, ma non saprei… Dopo che The Avengers ha avuto quel successo, è possibile che il destino della serie possa cambiare. Quello che so ufficialmente – e non sto nascondendo niente – è che ci è stato detto che stavamo aspettato questo sceneggiatore e avremmo realizzato il lavoro con lui.

Shock: se andrete avanti, vorresti ancora dirigere il pilot?
Del Toro: Certo. La ragione è che i supereroi che amo e che vorrei coinvolgere sono tutti mostri. Che sia Swamp Thing, Etrigan il demone, il Dottor Strange – che non è un mostro, ma…

Shock: una saga fantasy dark.
Del Toro: Si. Sicuramente soprannaturale. Mi piacerebbe fare Morbius, il “vampiro vivente”, Blade… devono essere mostri perchè io sia coinvolto.

Noi saremo sempre pronti per aggiornarvi qualora arrivassero novità sul progetto: continuate a leggerci…

Fonte: Shocktillyoudrop