Dopo essersi aggiudicata i diritti, la CBS ha subito avviato la produzione del pilot di Beverly Hills Cop. A due mesi dall’inizio dei lavori apprendiamo che il network ha trovato l’attore che interpreterà Aaron Foley, figlio del leggendario Axel (Eddie Murphy): si tratta di Brandon T. Jackson, noto per il ruolo di Alpa Chino in Tropic Thunder. Deadline segnala che è stato lo stesso Murphy a suggerire Jackson per il ruolo.

Una sorta di sequel della trilogia cinematografica, la storia ha per protagonista Aaron Foley: il ragazzo va a vivere a Beverly Hills, dove si impegnerà a sconfiggere la criminalità e, allo stesso tempo, tenterà di sfuggire all’ombra ingombrante del padre. Il progetto è descritto come un procedurale di un’ora in cui verranno fusi azione e commedia.

Shawn Ryan (The Shield, Last Resort) farà da showrunner, scriverà la sceneggiatura della prima puntata e sarà produttore esecutivo assieme alla Sony Pictures Television, Eddie Murphy e Marney Hochman. Murphy reciterà nel pilot e potrebbe fare da personaggio ricorrente se la CBS ordinerà la serie

Fonte: Deadline