Dylan McDermott si aggiunge al cast di Hostages, drama della CBS sviluppato da Jeffrey Nachmanoff, Jerry Bruckheimer e la Warner Bros. TV

Basato su un format israeliano, lo show segue le vicende di una famiglia che si ritrova in mezzo a un enorme cospirazione politica che cambierà per sempre le loro vite. Toni Collette, vincitrice di un Emmy, sarà Ellen, chirurgo di successo che vive a Washington. La donna verrà scelta per operare il Presidente degli Stati Uniti: quando la sua famiglia viene presa in ostaggio dovrà fare di tutto per salvare la vita del marito e dei figli.

McDermott ha interpretato Ben Harmon in American Horror Story ed è stato Johnny Morgan nel sequel, Asylum: in Hostages, l’attore vestirà i panni di Duncan, un agente dell’FBI virtuoso che si trova al centro della cospirazione. Il suo ruolo prevede un colpo di scena sorprendente.

Nachmanoff (ha diretto due episodi di Homeland, ndt) ha scritto la sceneggiatura, dirigerà il pilot  e farà da produttore esecutivo con Bruckheimer, Jonathan Littman, Omri Givon, Rotem Shamir e Chayim Sharir.

Fonte: TvLine