Lo scenario che fa da sfondo al destino di Up All Night si fa sempre più buio.

Dopo l’inaspettato abbandono della sua protagonista Christina Applegate, e la messa in campo da parte della NBC di un reboot dello show, ecco giungere un’altra notizia che potrebbe tagliare definitivamente le gambe alla comedy: la co-protagonista della serie Maya Rudolph è incinta.

E, come se non bastasse, la CBS sta corteggiando spudoratamente il terzo protagonista, Will Arnett, affinché diventi la star di un nuovo progetto – sempre di stampo comedy – che porta la firma di Greg Garcia.

Quello che sappiamo è che in un primo momento la rete ha coltivato la speranza di salvare il prodotto di Lorne Michaels con l’assunzione del veterano James Burrows (che lavora con successo in campo televisivo dal 1970) e con una rivisitazione dello show che avrebbe visto Arnett e la Rudolph protagonisti. Ma con tutti questi strattoni, Arnett si è già detto pronto ad andare avanti.

La NBC non ha ancora liberato dai loro contratti nè Arnett nè la Rudolph e, anche se la serie non è ancora ufficialmente morta, è altamente probabile che l’uscita dei due attori sia già in fase di negoziazione.

Fonte: THR