Tate Donovan (Deception) è stato ingaggiato per far parte del cast del pilot “Hostages” della CBS.

Basato su un format israeliano, lo show segue le vicende di una famiglia che si ritrova in mezzo a un enorme cospirazione politica che cambierà per sempre le loro vite. Toni Collette, vincitrice di un Emmy, sarà Ellen, chirurgo di successo che vive a Washington. La donna verrà scelta per operare il Presidente degli Stati Uniti: quando la sua famiglia viene presa in ostaggio dovrà fare di tutto per salvare la vita del marito e dei figli.

Donovan sarà Brian, il marito di Ellen, un ex atleta della Ivy League (titolo che accomuna le otto università private più prestigiose d’America) e ragazzo d’oro che nasconde il fatto che la sua carriera nel campo immobiliare è seriamente in difficoltà, tanto da essere ormai coperto di debiti. Per Donovan questo ruolo si trova in seconda posizione rispetto a Deception, il drama attualmente in onda sulla NBC.

Nel cast di Hostages figura anche Dylan McDermott, che vestirà i panni di Duncan, un agente dell’FBI virtuoso che si trova al centro della cospirazione. E’ stato rivelato che il suo ruolo sarà al centro di un colpo di scena sorprendente.

Fonte: Deadline