2017 - BadTv.it

Aggiornato il 22 giugno 2018 alle 18:53

Siamo giunti alla fine di questo anno ed anche nel 2018 ci attendendo tante interessanti novità che riempiranno le nostre giornate, oltre all'atteso ritorno dei classici della TV che continueremo a seguire qui su Bad TV con news e recensioni. Se

Giunti alla prima metà delle più recenti stagioni dei quattro show televisivi dell'Arrowverse, possiamo stilare le prime pagelle di quanto abbiamo visto in Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl. Complessivamente, l'universo televisivo

La terza stagione di Gomorra somiglia molto poco alle prime due. Nonostante il look, i luoghi, i personaggi, la fotografia e il dialetto siano quelli, la maniera in cui si muovono le persone e la prospettiva che la serie adotta sui fatti narrati sono
DuckTales

Quest'anno, Entertainment Weekly non ha usato mezzi termini nel salutare con favore il debutto dei nuovi episodi di DuckTales. In un articolo intitolato The new DuckTales is so much better than the old DuckTales ("Il nuovo DuckTales è estremamente
twin peaks

Mancano poche ore alla fine del 2017, è tempo degli inevitabili bilanci e noi, come redazione, abbiamo voluto offrirvi un punto di vista generale sulle sorprese o conferme che più ci hanno colpito nell'anno che va a concludersi. Naturalmente nessuno
American Gods

Eccoci con l'inevitabile bilancio delle migliori nuove serie del 2017. È stato un anno segnato dagli adattamenti di Margaret Atwood, dal ritorno sulla HBO di David Simon, ma anche dalle sperimentazioni nel genere dei supereroi e dalla narrazione più

La tv generalista nel periodo delle feste natalizie tende, ogni anno sempre di più, a dimenticarsi dei suoi fedeli telespettatori, lasciandoli orfani delle sue pregevoli trasmissioni. A parte la consueta, e ormai consolidata, abitudine di mandare in

SPOILERIl primo episodio inedito di Black Mirror si intitola U.S.S. Callister e ha degli elementi ispirati in modo evidente a serie come Star Trek e Battlestar Galactica. Il creatore dello show distribuito da Netflix, Charlie Brooker ha ora rivelato qualche