Netflix ha diffuso il trailer della serie satirica American Vandal, ideato come approccio ironico ai tanti documentari a puntate in cui si indaga sui crimini rimasti irrisolti.
Al centro degli eventi ci sarà lo studente Dylan Maxwell, interpretato da Jimmy Tatro, accusato di aver disegnato dei graffiti che rappresentano gli organi genitali maschili sulle macchine di studenti e dipendenti della scuola. Uno dei compagni di classe del ragazzo, Peter (Tyler Alvarez) decide però di dimostrare la sua innocenza.

Nelle quattro ore che compongono la prima stagione di American Vandal ci sarà spazio per interviste, spezzoni tratti di programmi di informazione, ricostruzioni di quanto accaduto e interviste.

Ecco il divertente trailer della serie creata da Tony Yacenda (Pillow Talking) e Dan Perrault (Honest Trailer) che debutterà online il 15 settembre.

Che ne pensate? Seguirete la serie?

Fonte: Indiewire