Shawn Levy ha condiviso una sua previsione relativa alla seconda stagione della serie Stranger Things, in arrivo sulla piattaforma di streaming il 27 ottobre.
Il regista e produttore ha infatti rivelato quale personaggio potrebbe riuscire a ottenere la stessa popolarità ottenuta da Barb nella prima stagione della serie creata dai fratelli Duffer:

“Sean Astin nel ruolo di Bob sarà, lo sto dichiarando ora, in un certo senso la Barb della stagione due. La sua parte è sostanzialmente più grande. E’ in molti degli episodi. E’ magnifico”.

Levy ha poi proseguito:

“Una delle cose che i Duffer fanno veramente bene è che quando vedono ciò di cui è capace un attore, adattano la sceneggiatura per lui. Non gli fanno recitare quello che è scritto sulla pagina. Spesso cambiano lo script per sfruttare tutto quello che rende unico quell’interprete. Lo hanno fatto, nella scorsa stagione, con Steve Harrington e in questa hanno ripetuto la scelta, e in modo grandioso, con Sean Astin. Penso che Bob sarà al livello di Barb tra i personaggi preferiti dai fan”.

CORRELATI:

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La seconda stagione di Stranger Things farà il suo arrivo su Netflix il 27 ottobre e sarà composta da nove episodi. Trovate tutte le notizie, gli approfondimenti e le recensioni sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: CinemaBlend