A due settimane dal grande crossover dell’Arrowverse, intitolato Crisis on Earth-X, che coinvolgerà tutte e quattro le serie di The CW in un unico grande evento della durata di quattro ore che avrà inizio lunedì 27 novembre, con gli episodi di Supergirl ed Arrow (che solo per quella settimana andrà non andrà quindi in onda nel suo normale time slot del giovedì) e che si concluderà il giorno dopo con le puntate di The Flash e Legends of Tomorrow, gli autori e gli attori coinvolti nell’ambizioso progetto hanno mantenuto un certo riserbo su ciò che il pubblico potrà aspettarsi di vedere.

CORRELATO – Arrowverse: cosa sappiamo di “Crisis on Earth-X” e cos’è Earth-X nei fumetti

A differenza dello scorso anno, in cui fu pubblicata, per esempio, una descrizione per ogni singolo episodio delle serie coinvolte nel crossover Invasion!, il network ha scelto di rilasciare un solo comunicato stampa con una presentazione uguale per tutti e quattro gli show:

UN EPICO CROSSOVER IN QUATTRO PARTI CON “ARROW,” “SUPERGIRL,” “THE FLASH” E “LEGENDS OF TOMORROW” – Il matrimonio di Barry (Grant Gustin) ed Iris (Candice Patton) riunisce la gang, ma qualcosa va storto quando degli ostili da Terra-10 attaccano la cerimonia. Tutti i supereroi uniscono le forze con l’aiuto di super amici come Citizen Cold (Wentworth Miller), The Ray (Russell Tovey), Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), Iris West ed Alex Danvers (Chyler Leigh) per sconfiggere i nemici più formidabili che abbiano mai affrontato. I più grandi eroi della Terra – Green Arrow (Stephen Amell), Supergirl (Melissa Benoist), The Flash (Grant Gustin) e White Canary (Caity Lotz) – guideranno i loro team in battaglia per salvare il mondo. L’episodio – scritto da Andrew Kreisberg e Marc Guggenheim – è diretto per la prima ora di Supergirl da Larry Teng, per Arrow da James Bamford, per The Flash da Dermott Downs e per Legends of Tomorrow da Gregory Smith.

L’elemento più interessante che possiamo trarre dalla descrizione sopra riportata e che ancora non conoscevamo, è che ad aiutare i nostri eroi a combattere l’invasione da Terra-10 ci sarà anche Citizen Cold (Wentworth Miller) che, nei fumetti, è l’alias usato da Leonard Snart/Captain Cold in Flashpoint, una timeline già sfruttata nella terza stagione di The Flash e nella seconda di Legends of Tomorrow in cui il personaggio, convinto dai membri della Legion of Doom ad unirsi a loro per cambiare il proprio destino di morte, era tornato sostanzialmente ad essere cattivo, ma senza cambiare il suo nome o la sua identità in Citizen Cold.
Come quindi questo personaggio finisca per far parte degli eroi che combatteranno gli aggressori di Terra-10 resta un mistero. Una delle possibilità potrebbe essere che questa nuova versione di Snart provenga da Terra-10 e faccia parte dei Freedom Fighters con Ray Terrill/The Ray (Russell Tovey) ad indicare che da questa nuova dimensione non arriveranno solo guai, ma anche nuovi alleati.
In un recente post sul suo account Instagram, Miller, pur confermando il suo ritorno in occasione del crossover, ha però anche annunciato il suo addio all’Arrowverse, ringraziando le troupe ed il cast di The Flash e Legends of Tomorrow per un esperienza che ha definito “educativa e fattutamente spassosa“.

artwork via @kevinwada

A post shared by @wentworthmiller on

CORRELATO – Crossover serie DC/The CW: dove si inserisce Earth-X nella timeline della DC Comics e chi sono i cattivi di Crisis on Earth-X

Per quanto concerne la trama di Crisis on Earth-X, a fornirci qualche ulteriore indizio è un articolo di The Hollywood Reporter, parlando con il quale, la produttrice esecutiva di Arrow, Wendy Mericle, ha dichiarato:
La più grande sorpresa sarà la componente emotiva del crossover, non penso che se lo aspetteranno in molti. In pratica sarà una storia d’amore molto oscura in un perfetto contrasto con l’elemento fornito da Terra-10. Oliver [Stephen Amell] avrà un grande ruolo in tutto questo e tutto sarà più grandioso e migliore di qualsiasi cosa abbiamo mai fatto prima. Sarà epico.
Il produttore esecutivo di The Flash, Todd Helbing, ha aggiunto:
Come c’è da aspettarsi dalle circostanze, il matrimonio non sarà quello che Barry ed Iris probabilmente sognavano. Questo crossover sarà così diverso. Rendere fluida la narrazione di un crossover attraverso quattro diversi show è una sfida e lo scenario fornito da Terra-10, dal quale tutti finiranno coinvolti, ci ha davvero permesso di raccontare il genere di storia che volevamo.
Phil Klemmer, produttore esecutivo di Legends of Tomorrow, ha dichiarato che – sorprendentemente – a dover subire le conseguenze di quanto accadrà saranno principalmente le Leggende:
Sarete sorpresi di come le nostre Leggende saranno capaci di farvi piangere. Nella scorsa stagione ci siamo concertati su aspetti divertenti e la terza stagione ha ripreso sulla stessa falsa riga della precedente. Ci saranno dei momenti assurdi, ma poi succederà di tutto e nel crossover accadrà questa cosa in particolare che onestamente vi commuoverà fino alle lacrime. E’ un testamento ai nostri attori, capaci di fare divertire e regalare assieme emozioni fortissime,” considerato che l’episodio di Legends sarà l’ultimo dei quattro del crossover, è possibile che il pubblico si debba aspettare un sacrificio inatteso che forse, ma qui siamo nel campo delle speculazioni, potrebbe avere a che fare con l’uscita di scena dalla serie di  Victor Garber, che interpreta il ruolo del Professor Martin, il cui addio allo show (per impegni che l’eclettico attore ha con Broadway) è stato annunciato nei primi giorni di ottobre, sebbene né Garber né il network abbiano mai rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito.
Sempre per quanto concerne il crossover, Klemmer ha concluso:
Sarete sorpresi di vedere quanti supereroi saremo in grado di stipare sul ponte della Waverider. Sono stato incaricato di scrivere una scena che coinvolgeva ben 22 personaggi e ho dovuto scrivere una lista per non dimenticarne nessuno, anche solo tenere traccia di tutti i personaggi e dei loro doppelganger e di quali costumi ognuno di loro doveva indossare si è trasformato in un esercizio di matematica e scienze“.

Il crossover Crisis on Earth-X andrà in onda negli Stati Uniti il 27 ed il 28 novembre su The CW.