IFC ha annunciato di aver ordinato una terza stagione della serie Stan Against Evil, in arrivo sugli schermi americani in autunno.

Lo show è stato creato da Dana Gould e ha come protagonista John C. McGinley nel ruolo di Stan Miller, un ex sceriffo di una cittadina del New England, che è obbligato a unire le forze con Evie Barret (Janet Varney), ora a capo della polizia, dopo che si rendono conto che la comunità in cui vivono è a rischio a causa di una maledizione risalente a 300 anni prima. I due devono quindi lottare contro demoni, streghe, creature enormi e sovrannaturali, neonati malvagi e molto altro, il tutto mentre cercano di superare le proprie differenze personali.

La seconda stagione si è conclusa con i protagonisti che, in modo accidentale, hanno aperto un portale che collega presente e passato, permettendo quindi ai demoni del diciassettesimo secolo di creare nuovo caos nella tranquilla cittadina.

Che ne pensate? Siete felici del rinnovo?

Fonte: Deadline