Manca poco ormai al debutto della terza stagione di Ash vs Evil Dead, la cui première è fissata per il 25 febbraio. Il protagonista Bruce Campbell e il resto del cast (Lindsay FarrisRay SantiagoDana DeLorenzo Arielle Carver-O’Neill) hanno rivelato, in una lunga intervista a Nerdist, cosa ci sia da aspettarsi da questo terzo arco di episodi della serie Starz, sequel della celeberrima saga cinematografica di La Casa.

Campbell ha dichiarato che “niente sarà più lo stesso” dopo quest’anno. Sicuramente, qualche cambiamento per il suo Ash dovrà verificarsi, dopo la sua scoperta di avere una figlia (interpretata, appunto, da Carve-O’Neill). Temi centrali della stagione, secondo quanto dichiarato da Dana DeLorenzo (che nella serie interpreta Kelly Maxwell, che combatte le forze del male assieme ad Ash e al collega Pablo, innamorato di lei), saranno appunto la famiglia e i legami di sangue.

DeLorenzo ha anche lasciato intravedere qualche passo avanti nel rapporto tra Kelly e Pablo, dicendo che “sicuramente, ci saranno delle parti del corpo che si toccheranno in questa stagione.” Sappiamo, inoltre, che la terza stagione vedrà il ritorno del padre di Ash, intepretato da Lee Majors.

Ma tra le anticipazioni più interessanti, quella che forse colpisce maggiormente viene proprio da Campbell, che ha svelato come in questa stagione il suo Ash si trovi a dover fronteggiare “l’unico nemico che non può sconfiggere”. Di cosa (o di chi) si tratterà mai? E perché Campbell ce l’ha tanto con il Millennium Falcon di Guerre Stellari?

Questo e molto altro nell’intervista, che potete vedere nel video sottostante:

Fonte: Nerdist