Come rivelato in esclusiva da Deadline, Lorenzo di Bonaventura, la Relevant Entertainment e The Levinson Fontana Company stanno sviluppando una nuova serie originale basata sulla cosiddetta “crisi degli oppioidi”, che negli States ha generato un forte aumento del numero dei decessi per overdose di farmaci. Il 26 ottobre del 2017 il presidente Trump ha dichiarato la crisi degli oppioidi un’emergenza sanitaria pubblica.

Il potenziale show racconterà delle vicende interne a una famiglia responsabile del successo di una grande casa farmaceutica. Alla regia del progetto è previsto Barry Levinson. Al momento, sono coinvolti come produttori esecutivi Lorenzo di Bonaventura, Michael Menchel (One Chance, Only the Brave), Levinson, Tom Fontana e Jason Sosnoff.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Deadline