La nuova stagione di The Handmaid’s Tale debutterà su Hulu il 25 maggio. I produttori esecutivi dello show hanno recentemente avuto modo di accennare a cosa aspettarsi dai nuovi episodi della serie tratta dal romanzo di Margaret Atwood. A detta di Bruce Miller e di Warren Littlefield, le nuove puntate riserveranno molte sorprese. L’idea alla base della seconda stagione, come ribadito da entrambi, è stata quella di evitare di realizzare una copia della prima:

È un anno estremamente ambizioso, e non abbiamo mai voluto realizzare un duplicato. Le nostre ambizioni sono state più grandi.

Tra i dettagli, i due hanno rivelato che lo show mostrerà le colonie alle quali si accenna nel romanzo di Margaret Atwood:

Margaret [Atwood] menziona le colonie, ma la narrazione [del romanzo] non si avventura mai, nello specifico, da quelle parti.

Le nuove puntate, insomma, espanderanno il contesto e l’ambientazione rendendo la serie “più grande”, ambientandola in un universo potenzialmente di più ampio respiro. Detto ciò, sviluppi ed eventuali colpi di scena circa eventi e personaggi rimangono avvolti nella più assoluta segretezza.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La nuova stagione di The Handmaids’ Tale debutterà il 25 aprile 2018.

Fonte: Deadline