Ian Somerhalder, dopo la conclusione di The Vampire Diaries, sarà il protagonista della serie V-Wars, adattamento per il piccolo schermo dell’omonimo romanzo pubblicato da IDW di cui Netflix ha ordinato la produzione di dieci episodi.
La storia ha come protagonista il Dottor Luther Swann (Somerhalder), che entra in un mondo terribile quando una misteriosa malattia trasforma il suo miglior amico, Michael Fayne, in un predatore letale che si nutre di altri esseri umani. La malattia si espande e molte altre persone si trasformano, dividendo la società in fazioni che combattono per la sopravvivenza. Swann dovrà lottare contro il tempo per capire quello che sta accadendo, mentre Fayne diventa il leader dei vampiri.

Il libro è stato scritto da Jonathan Maberry e tra i produttori ci sono High Park Entertainment e IDW Entertainment. I creatori e showrunner della serie saranno William Laurin e Glenn Davis, mentre Brad Turner sarà regista e produttore esecutivo.

Che ne pensate? Vi sembra un progetto interessante?

Fonte: The Hollywood Reporter