Ted Sarandos ha parlato della collaborazione tra Netflix e gli autori e produttori Ryan Murphy e Shonda Rhimes. Il responsabile della piattaforma di streaming, parlando di un’eventuale preoccupazione degli autori nei confronti del potenziale pubblico delle proprie opere, ha dichiarato:

“Non se ne preoccupano. Non vogliono sapere. C’è, in realtà, un grandioso conforto nel non dover fare i conti con questi modi di misurare i risultati e confrontarli con altre realtà televisive. Se noi siamo felici, loro sono felici”.

Il responsabile della piattaforma ha poi sottolineato:

“Sono degli autori incredibilmente prolifici e realizzano molta telvisione grandiosa, i progetti che creano sono incredibilmente popolari”.

Netflix, recentemente, ha stretto degli accordi con Murphy (che ha lasciato la 20th Century Fox), Rhimes e Jenji Kohan che offriranno quindi alla società nuovi contenuti in esclusiva.
Sarandos, inoltre, ha confermato che sono in corso le trattative con altri autori, senza però rivelarne i nomi.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: The Hollywood Reporter