La tragica scomparsa di Bob Newby, il personaggio interpretato da Sean Astin, non è certo la prima a far piangere il cuore degli spettatori di Stranger Things: se nella prima stagione è stata la povera Barb a cadere vittima delle forze oscure del Sottosopra, non bisogna però dimenticare Mews, il gatto rosso di proprietà del piccolo Dustin (Gaten Matarazzo).

In un video diffuso da Netflix, sono proprio Astin e Mews a consolarsi a vicenda per il tragico destino subito dai propri personaggi nella serie creata dai fratelli Duffer. La clip è divertente e commovente al tempo stesso. Ma, per i più inconsolabili, c’è un prezioso reminder: si tratta pur sempre di decessi fittizi e, ci ricorda il video, sia Astin che Mews godono di perfetta salute nella vita reale.

La prima e seconda stagione di Stranger Things sono attualmente disponibili in streaming su Netflix.

Fonte: CBR