Sandra Oh, grazie alla nomination per la sua performance in Killing Eve, è diventata la prima attrice di origine asiatica nominata agli Emmy (qui la lista dei potenziali vincitori annunciata oggi) in una delle categorie dedicate ai ruoli da protagonista.
L’interprete di Eve Polastri aveva già ottenuto cinque candidature grazie a Grey’s Anatomy, ma sempre come attrice non protagonista.

Sandra è nata in Canada ma i suoi genitori sono coreani e i suoi fan hanno celebrato online lo storico traguardo raggiunto oggi, sperando di vederla trionfare durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a settembre:

Che ne pensate? Siete d’accordo con la nomination?

Fonte: Variety