Will Poulter, che ha il ruolo del programmatore Colin in Black Mirror: Bandersnatch, ha deciso di lasciare Twitter dopo una serie di insulti e offese sul suo aspetto fisico ricevute dopo il debutto dell’episodio. L’attore, apparso anche nella saga di Maze Runner, ha affidato ad un lungo messaggio le motivazioni della sua decisione

Will Poulter ha scritto:

Alla luce delle mie recenti esperienze ho deciso di fare un passo indietro rispetto a Twitter. Prima di farlo, vorrei ringraziare di cuore tutti coloro che hanno guardato Bandersnatch e hanno dato un responso (al di là di quale questo fosse) rispetto al materiale che abbiamo creato. Accetto tutte le critiche ed è bello sapere che molti di voi hanno apprezzato ciò che molti hanno creato lavorando duramente. Come tutti sappiamo c’è un equilibrio nel rapporto con il nostro coinvolgimento con i social media. Ci sono cose positive da apprezzare e cose negative inevitabili che sarebbe meglio non vedere. Ed è un equilibrio con il quale ho avuto un rapporto conflittuale per molto tempo e, nell’interesse della mia salute mentale, credo sia arrivato il momento di cambiare il mio rapporto con i social media.

Non voglio apparire ingrato rispetto al grandioso supporto che ho ricevuto online per il quale sono molto grato. Né voglio che il mio distacco dai social vada a scapito delle organizzazioni con cui sono così fortunato da poter lavorare. Quindi continuerò a postare occasionalmente per e con AntiBullyingPro, leap_cc, MayMeasures e bptcompany tra le altre. Sono privilegiato a poter usare questa piattaforma. Spero che questo passo nel ridurre i miei pensieri personali e aumentare l’attenzione sui problemi che davvero importano avrà come effetto quello di un migliore risultato per chiunque.

Questa non è la fine. Consideratelo un percorso alternativo.

Con amore, Will

Will Poulter è impegnato attivamente nel sostenere delle campagne antibullismo, e quindi continuerà a spendersi per questo importante tema ancora tramite i social.

John Boyega, che ha lavorato al fianco di Will Poulter in Detroit, ha risposto al collega supportandolo nella sua decisione. Ricordiamo che nei mesi scorsi un’altra collega di set di John Boyega, Kelly Marie Tran (Gli ultimi jedi) è stata costretta a chiudere i propri social in seguito agli insulti ricevuti online.

La cosa migliore che tu potessi fare amico, ben fatto.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!