Michael Douglas ha trionfato nella serata di ieri dei Golden Globes per la sua interpretazione in The Kominski Method. La serie ha inoltre vinto come Miglior Comedy strappando il trofeo al favorito The Marvelous Mrs. Maisel.

Ecco cosa ha dichiarato l’attore:

Quando Chuck Lorre mi ha spedito lo script, non pensavo allo streaming o ad essere coinvolto in esso, ma era davvero un ottimo script. Credo che la comedy sia molto più difficile del drama. Lo streaming ha reso molto più accettabile essere diretti per la televisione. Penso che sia per questo che vediamo molti più attori essere coinvolti. Ed è per questo che vediamo prodotti come The Kominski Method, una comedy da mezz’ora in cui gli episodi possono essere lunghi dai 25 ai 40 minuti. Puoi dire tutto quello che vuoi, non c’è pubblicità. È la cosa più vicina possibile ad un cortometraggio. Per me, a questo punto della mia carriera e alla mia età, è fantastico. Lo amo.

La prima stagione è composta da otto episodi e ha come protagonista un ex attore famoso, Sandy Kominsky (Douglas), e il suo amico e agente Norman Newlander (Alan Arkin). I due, insieme, devono cercare di affrontare la cultura ossessionata dalla giovinezza e della bellezza che contraddistingue la vita a Los Angeles.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: deadline