Secondo un’informazione diffusa su Twitter dal giornalista Jim Hill, Kevin Feige avrebbe offerto a Chris Evans la possibilità di dirigere più episodi delle serie Marvel che arriveranno sulla piattaforma Disney+. Per l’attore si tratterebbe di un’occasione per rimanere coinvolto nel Marvel Cinematic Universe, dato che proprio l’interprete tempo fa ha dato l’addio al personaggio di Capitan America tramite un post sui social.

Ecco il tweet:

Uno sviluppo interessante sul fronte di Chris Evans… per mantenere il suo coinvolgimento, per così dire, dopo Endgame, Kevin Feige gli avrebbe offerto l’opportunità di dirigere alcuni episodi di quelle miniserie che i Marvel Studios stanno realizzando per Disney+.


Per Chris Evans non si tratterebbe di un debutto assoluto alla regia. Risale al 2014 infatti il film Before We Go, da lui diretto e interpretato.

Al momento sono confermate la serie Loki, su Scarlet Witch e Visione, intitolata The Vision and Scarlet Witch, e sulla coppia formata dal Soldato d’Inverno e Falcon. Jac Schaeffer, sceneggiatrice di Capitan Marvel, sarà showrunner della serie su Visione e Scarlet Witch.

Le miniserie saranno composte da otto episodi e per la loro produzione potranno contare su un budget significativo. Tutti i nuovi prodotti che faranno capo al Marvel Cinematic Universe messi in cantiere dalla Disney saranno diversi dalle altre serie TV Marvel: saranno realizzati dai Marvel Studios e non dalla Marvel TV, e saranno supervisionati da Kevin Feige.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: HH