Netflix collaborerà con Anna Winger per realizzare una nuova miniserie intitolata Unorthodox, progetto che racconterà la storia di una donna ebrea ultra-ortodossa che fugge da un matrimonio combinato e dalla comunità religiosa in cui è cresciuta per iniziare una nuova vita all’estero.
Alla base della serie c’è il romanzo semi-autobiografico scritto da Deborah Feldman in cui si racconta la storia di una giovane che si trasferisce a Berlino per inseguire il suo sogno di diventare una musicista classica.
La miniserie è composta da quattro episodi della durata di un’ora con dialoghi in inglese e in yiddish.

Winger ha recentemente creato Deutschland 83 che ha poi dato vita a Deutschland 86 e Deutschland 89. La sceneggiatrice ha firmato il nuovo show in collaborazione con Alexa Karolinski, autrice di alcuni documentari dedicati agli ebrei cresciuti in Germania.
Le riprese inizieranno nel mese di maggio a Brooklyn e Berlino.

Che ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Variety