Il quotidiano scozzese The Daily Record ha annunciato oggi che è la Scozia ad aver ottenuto la gigantesca commessa per le riprese della serie tv del Signore degli Anelli.

Amazon Studios non ha ancora confermato nulla, ma il sito afferma che la serie verrà girata in location e nei nuovi teatri di posa di Leith, nei pressi di Edinburgo, sperando che siano finiti in tempo per le riprese, che dovrebbero durare da agosto a novembre e poi per altri tre mesi da marzo 2020. “Sono già stati presi numerosi accordi,” conferma una fonte citata dal sito, “Non ci resta che terminare i teatri di posa in tempo – perché il tempo scorre. Potrebbero esserci altre riprese oltre a questa, è un contratto gigantesco e alimenterà lo studio e la Scozia per anni.

I teatri di posa di Leith, a tre miglia dal centro di Edinburgo, aprirono nel 2000 ma vennero chiusi quattro anni dopo. Rimasti vuoti per anni, sono stati utilizzati per girare Avengers: Infinity War.

Vi terremo aggiornati!

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) dovrebbero iniziare quest’anno, con una messa in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

L’accordo con la Tolkien Estate, la HarperCollins e la New Line Cinema, ottenuto da Amazon per 250 milioni di dollari, prevede che il colosso del reail online avvii la produzione entro due anni. Quanto ai costi, il preventivato budget di 500 milioni di dollari è destinato a raddoppiare, almeno secondo le stime, e quindi ad arrivare a un miliardo.

Gli sceneggiatori della serie saranno JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise).

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!