La città di Chicago chiede un risarcimento a Jussie Smollett per i costi delle indagini

Empire ideata da Lee Daniels, Danny Strong, FOX
tempo di lettura 1'
Jussie Smollett è stato rilasciato dopo che le accuse nei suoi confronti – nell’ambito di un processo per falsa testimonianza – sono cadute. Tuttavia le controversie legali per l’attore di Empire non sono terminate. La città di Chicago ha chiesto infatti all’attore un rimborso di 130mila dollari per i costi dovuti alle indagini nell’ambito della presunta aggressione di cui Jussie sarebbe stato vittima.

Un portavoce dell’amministrazione cittadina ha precisato che l’attore si è rifiutato di rimborsare la città per il tempo speso dalle forze dell’ordine nel tentativo di trovare i colpevoli dell’atto del 29 gennaio.

L’avvocato di Jussie Smollett ha ribadito l’intenzione del proprio assistito a proseguire con la propria vita e a chiudere questo capitolo della vicenda.

Empire è ora in onda in America con la quinta stagione. Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: deadline

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.