Circa un mese fa, quando cioè il cast di The Flash stava girando l’episodio intitolato Godspeed diretto da Danielle Panabaker, che andrà in onda martedì 16 aprile quando la serie ritornerà dal suo ultimo hiatus prima della corsa verso il finale della quinta stagione, erano uscite le prime indiscrezioni ed immagini sulla puntata ed in uno dei nostri speciali, vi avevamo raccontato chi fosse il personaggio nei fumetti e quale ruolo avesse, pur non avendo ancora sufficienti informazioni per capire in che modo il personaggio sarebbe stato inserito nello show.

CORRELATO – The Flash: tutti i rumor su Godspeed, il nuovo antagonista del velocista

A tutt’oggi, a parte alcune immagini rubate dal set in cui si vede l’attore che interpreterà Godspeed e che alcuni rumor non confermati asserirebbero essere Michael Rosenbaum (il Lex Luthor di Smallville), indossare un costume molto accurato rispetto alla versione cartacea del personaggio e apparentemente piuttosto costoso, il che farebbe pensare/sperare che non apparirà solo in un episodio come “cattivo di puntata“, quello che sappiamo dell’arrivo di Godspeed nello show è più o meno invariato e non è cambiato nemmeno dopo la pubblicazione della descrizione ufficiale della puntata che non ne fa assolutamente menzione e che recita:

“Dopo aver scoperto che Nora (Jessica Parker Kennedy) sta lavorando con Thawne (Tom Cavanagh), Barry (Grant Gustin) ed Iris (Candice Patton) sono in disaccordo su come gestire la figlia alla scoperta di questa scioccante notizia. Il Team Flash non è sicuro di potersi fidare di Nora, quindi leggono il suo diario per scoprire come sia davvero arrivata a collaborare con la loro più grande nemesi.”

Novità dal set della serie, per contro, ci arrivano invece per il ventunesimo e penultimo episodio di The Flash che viene filmato proprio in questi giorni a Vancouver, indiscrezioni ben documentate da Canadagraphs e ThemysiraBound che riguardano invece Cicada 2.0 che a questo punto della stagione è ancora evidentemente una minaccia per il Team Flash e che appare anche piuttosto diversa dalla versione che abbiamo visto negli episodi passati: il personaggio non indossa infatti il respiratore, probabilmente perché la sua identità è ormai nota ai suoi nemici, ha un nuovo costume, un nuova pettinatura e sembra stringere nella mano sinistra una nuova arma o forse una sorta di protesi che indica comunque come il personaggio abbia subito una sorta di evoluzione rispetto agli esordi.

In un altro post comparso su Twitter vediamo invece Ralph e Cisco affrontare qualcuno (nelle immagini non si vede chi) con Vibe che impugna un’arma che potrebbe forse contenere la meta-cura sviluppata con Caitlin e a chi si chiede se questa sia forse la volta in cui la useranno per sconfiggere definitivamente Cicada, la risposta è negativa o quanto meno per quanto concerne questo episodio, perché il personaggio di ha girato diverse scene anche del finale di stagione, ad indicare che uscirà quindi indenne da questo scontro.

Nonostante la preoccupante e minacciosa presenza di due nemici così pericolosi, a quanto pare il Team Flash dovrà però preoccuparsi anche di qualcun altro altrettanto, se non più, minaccioso.
Di recente sono stati infatti pubblicate (sempre da Candagraph) alcune immagini rubate dal set del finale di stagione in cui il Team al gran completo, supponiamo quindi la scena si svolga nel presente, affronta Tom Cavanagh nei panni dell’Anti-Flash.
Per quanto riguarda le scene a cui ha preso parte il personaggio, Candagrpah ha descritto in particolare di due momenti, nessuno dei quali è una battaglia/scontro. Nel primo si vede il Team Flash allineato mentre parla con la nemesi di Barry, nel secondo si vedono i due nemici avere uno scambio a tu per tu che si conclude con l’Anti-Flash che si allontana senza che Barry lo insegua. Sebbene non ci sia dato di sapere quale sarà l’ordine delle scene nell’episodio, né in quale momento della puntata le vedremo, se all’inizio o alla fine, sembra plausibile che il ruolo dell’Anti-Flash possa essere più quello di un messaggero.
Parlando con Nora, l’Anti-Flash aveva infatti già preannunciato l’arrivo di qualcosa di minaccioso che lui stesso non riusciva a vedere e che fino ad ora è stato interpretato come quello di Cicada 2.0 o Godspeed, ma considerato il crossover del prossimo anno ed il peso che questa trama avrà anche nel finale di stagione di Arrow, non è da escludere che l’Anti-Flash si riferisse invece a qualcuno che avrà un ruolo predominante nella Crisi sulle Terre Infinite. D’altra parte non dobbiamo dimenticare che con le informazioni che abbiamo già ora il finale di questa quinta stagione sembra già piuttosto pieno di eventi anche senza un ennesimo scontro con l’Anti-Flash, considerato il fatto che in soli 45 minuti il protagonista dovrà sconfiggere definitivamente Cicada, riportare la figlia Nora nel futuro e quindi dirle addio assieme ad Iris e forse vedersela persino con la definitiva uscita di scena di Cisco Ramon il cui interprete Carlos Valdes, senza che vi siano a tutt’oggi conferme ufficiali, sembra abbia deciso di lasciare lo show.

Il 18° episodio della quinta stagione di The Flash, intitolato Godspeed, verrà trasmesso negli Stati Uniti martedì 16 aprile su The CW, mentre in Italia la serie va in onda ogni lunedì su Premium Action.