News: gli ultimi articoli

Aggiornato il 21 marzo 2019 alle 20:53
Game of Thrones 7

In una recente intervista, Emilia Clarke — volto di Daenerys Targaryen in Game of Thrones — ha rivelato che 'non aveva immaginato niente di ciò che poi si è verificato nel finale della serie'. CORRELATO — Il destino di Cersei sarà quello

Il penultimo episodio della nona stagione di The Walking Dead — ovvero il 15esimo — che porterà il titolo di "The Calm Before", sarà più lungo degli altri, fatto che potrebbe preannunciare l'arrivo di qualche colpo di scena. CORRELATO —

È ora online il primo teaser della seconda stagione di Krypton, in arrivo su Syfy quest'anno. Dopo gli scioccanti eventi che hanno caratterizzato il finale della prima stagione di Krypton, dove il Generale Dru-Zod ha preso in mano il pianeta, i
Mindy Kaling The Office

Mindy Kaling collaborerà nuovamente con Netflix per produrre una nuova comedy, composta da dieci episodi, ispirata alla sua infanzia. L'attrice sarà sceneggiatrice e produttrice del progetto in cui si racconterà le difficoltà rappresentate dalla

Younger, la divertente comedy con protagoniste Sutton Foster e Hilary Duff avrà un remake cinese composto da 40 episodi. Endemol Shine China ha infatti stretto un accordo con Huace Group che prevede la produzione di un adattamento per il mercato asiatico

Mr. Mercedes tornerà prossimamente con gli episodi della terza stagione e nel cast ci saranno anche Kate Mulgrew (Star Trek: Voyager), Brett Gelman (Stranger Things) e Natalie Paul (The Sinner), a cui sono stati assegnati dei ruoli ricorrenti nello show

Castle Rock tornerà presto con la seconda stagione, composta da dieci episodi, e Hulu ha confermato che il cast e il tema al centro del progetto. Lizzy Kaplan interpreterà infatti Annie Wilkes, la psicopatica al centro della storia di Misery, mentre
Love Death & Robots

Netflix ha negato che il diverso ordine con cui vengono presentati gli episodi della serie Love, Death & Robots (qui la nostra recensione dello show animato) sia legato alla sessualità degli utenti. La teoria era stata sostenuta da Lukas Thoms,