Legion - News

Aggiornato il 25 maggio 2019 alle 06:03

Legion tornerà a giugno sugli schermi americani per concludere la storia di David Haller, il personaggio interpretato da Dan Stevens, che è in grado di controllare e manipolare la materia, il tempo e la realtà. Lo show legato al mondo degli X-Men è
legion

FX ha diffuso un poster dallo stile molto psichedelico per la terza stagione di Legion. I nuovi episodi, che saranno anche gli ultimi per la serie di Noah Hawley, arriveranno sull'emittente dal prossimo 24 giugno. Ecco il poster: https://www.instagram.com/p/BxILnoInI98/ Che

FX ha annunciato le date che segneranno i debutti delle nuove stagioni di Legion, Baskets e Snowfall. La terza e ultima stagione di Legion, incentrata sul personaggio di David Haller/Legione (Dan Stevens), un uomo che credeva di soffrire di schizofrenia
Legion

La produzione di Spider-Man: Un Nuovo Universo, fresco vincitore dell'Oscar come miglior film d'animazione, è certo stata complessa e ha attinto da numerose fonti d'ispirazione, a formare un prodotto eterogeneo e affascinante. Non sorprende che alcune
Legion

Harry Lloyd, interprete del Professor Xavier nella terza e ultima stagione di Legion, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul tipo di incarnazione del personaggio che potremo vedere. L'attore è molto emozionato all'idea di interpretare un personaggio

Legion si concluderà con gli episodi della terza stagione e il creatore del progetto Noah Hawley ha rivelato che non sarebbe riuscito a finire la storia di David Haller se FX non avesse ottenuto dalla 20th Century Fox la possibilità di far entrare in

Mentre scopriamo che Legion si concluderà con la terza stagione, sono state diffuse due notizie sul casting dei nuovi episodi. Harry Lloyd, apparso in Game of thrones, interpreterà il Professor X, Charles Xavier, mentre l'attrice Stephanie Corneliussen,
Legion

Legion, la serie con protagonista Dan Stevens, si concluderà con la terza stagione di cui FX aveva annunciato la produzione nel mese di giugno. Il creatore del progetto Noah Hawley aveva fin da subito progettato l'adattamento del fumetto di Chris Claremont