The 100 - Recensioni

Aggiornato il 19 marzo 2019 alle 05:44

A cura di Fabio Segretario Dati Tecnici Video: MPEG-2, PAL 16:9 anamorfico, 1.78:1 Audio: 2.0 Stereo Dolby Digital: Italiano 5.1 Dolby Digital: Inglese Sottotitoli: Italiano NU Inglese NU 4 dischi 9gb Area 2 Amaray Prodotto e distribuito da

SPOILEREccoci arrivati alla fine della terza stagione di The 100 con un episodio che mantiene tutte le promesse fatte sin dall'inizio. Il prologo anticipa quello che ci aspetta e "Perverse Instantiation - Part Two" parte già spedito grazie ad una scena

Siamo sempre più vicini al finale di stagione di The 100 e mai come in questo episodio Alie ha dimostrato la sua incontrollabile forza. Ha il controllo su Arkadia e su Polis. Tutto si complica e continuano ripetutamente a mescolarsi le carte in tavole,

SPOILER"Join or Die" è sicuramente uno degli episodi più riusciti della stagione nonché dell'intera serie. The 100 si dimostra ancora lo show più forte di The CW sotto innumerevoli punti di vista. Questo in questione è un capitolo che si muove su diversi

SPOILERDemons è il titolo di questo episodio estremamente forte e struggente, anche se in termini di svolte narrative porta la serie a frenare bruscamente. È un episodio che riprende nuovamente in primo piano le scelte fatte nel passato. Il ritorno di Emerson

SPOILERPuntata folle, rischiosa e al cardiopalma. The 100 sta dimostrando episodio dopo episodio di avere il coraggio di raccontare anche i sentimenti più ostici, scomodi e complessi. Mancano le ambientazioni suggestive, tant'è che anche in questo episodio

SPOILERAltra entusiasmante puntata di The 100 che inizia immediatamente con una scena cruda e toccante. Octavia si lascia sopraffare dal dolore dopo la perdita di Lincoln e sfoga la sua rabbia nei confronti di suo fratello Bellamy, che fino a questo episodio

SPOILERRitorna The 100 e ritornano i drammi. Si perché dopo aver perso Lexa, un altro personaggio lascia definitivamente la serie (in realtà per intraprendere un nuovo percorso lavorativo, American Gods). Lincoln incarna nella sua essenza il personaggio per