The Good Doctor - Recensioni

Aggiornato il 21 marzo 2019 alle 09:45

SPOILERConsiderato dove si trovava il protagonista di The Good Doctor all'inizio di questo episodio e dove sia giunto con la sua conclusione, Trampoline dovrebbe essere il finale di stagione ideale, eppure la sensazione generale è che manchi qualcosa, non necessariamente

SPOILERRisk and Reward, quindicesimo episodio della seconda stagione di The Good Doctor, è uno dei migliori che la serie abbia avuto da un po’ di tempo a questa parte e non è ovviamente un caso che questo cambiamento di passo coincida con due cose in particolare:

SPOILERScaldiamo i motori cominciando a parlare del B-plot dell'episodio Faces, il quattordicesimo della seconda stagione di The Good Doctor che, come si intuisce dal titolo stesso, parla di un delicato caso in cui una donna di nome Shannon, che ha perso la

SPOILERXin, termine cinese che si traduce con "cuore" o "mente", è - più ampiamente - inteso come un concetto che racchiude ogni reazione emotiva dell’uomo alle vicissitudini di un mondo in continuo mutamento e come tale non avrebbe potuto essere un titolo

SPOILERAftermath, dodicesimo episodio della seconda stagione di The Good Doctor, riprende il giorno dopo la crisi che ha investito il San Jose St. Bonaventure, con tutti i medici coinvolti che si godono un giorno di meritato riposo mentre in ospedale, ed a

SPOILERRispetto alle aspettative create dalla prima parte dell'episodio Quarantine di The Good Doctor, andato in onda prima della pausa natalizia, Quarantine Part Two ha forse un po' deluso, chiudendo una trama particolarmente serrata con un tono fin troppo

SPOILERUn virus proveniente dalla Malesia scatena il panico all'interno del San Jose St. Bonaventure e miete diverse vittime. Per la fine del midseason finale di The Good Doctor, ben tre persone giacciono morte in un pronto soccorso messo preventivamente

SPOILEREmpathy, l'episodio di The Good Doctor che precede il midseason finale della prossima settimana, presenta forse uno dei casi più difficili e moralmente provocatori che abbiamo visto nella serie, con Morgan e Claire alle prese con un paziente di nome George