GLOW

2017
Commedia, drammatico

INFO

GLOW (Gorgeous Ladies of Wrestling) è il racconto romanzato dei retroscena del vero show televisivo degli anni '80. Seguiamo un gruppo di donne, tra cui spicca l'attrice disoccupata Ruth Wilder (Alison Brie), mentre entrano nel mondo tutt ...leggi tutto
Titolo originale
Glow
Rete Televisiva
Netflix
Distribuzione in Italia
La serie è disponibile sul servizio streaming Netflix
Paese
Stati Uniti
Casa di Produzione
Lionsgate Television
GLOW

SPOILERTutto ciò che si poteva chiedere alla seconda stagione di GLOW era di sfruttare le potenzialità inespresse nella prima annata. Questo è esattamente quel che la serie Netflix ha fatto. Di più, è riuscita, senza negare affatto il lavoro precedente,

SPOILERLa cosa migliore di GLOW è sicuramente l'idea dello storytelling che si nasconde, ma nemmeno troppo, dietro il mondo del wrestling. Cioè l'idea che, per attirare l'attenzione degli spettatori ai quali i combattimenti e le coreografie non bastano, bisogna
GLOW

Oggi, Netflix annuncia la featurette dietro le quinte di GLOW 2, che mostra le incredibili trasformazioni delle protagoniste, da donne comuni a vere e proprie wrestler. Le Gorgeous Ladies of Wrestling sono tornate e sono sempre più splendide: più

SHOWRUNNER

Liz Flahive
Carly Mensch

Cast

Alison Brie
Betty Gilpin
Sydelle Noel
Britney Young
Marc Maron

News

GLOW

Che serie televisiva ambientata negli anni '80 sarebbe se non ci fosse Don't You Want Me dei The Human League come parte della colonna sonora? Da pochi giorni è stata rilasciata su Netflix la seconda stagione di GLOW e di conseguenza è stata diffusa
GLOW

SPOILERGLOW, la serie di Netflix dedicata alle lottatrici di wrestling, è tornata con la sua seconda stagione. Chi ha già visto i dieci nuovi episodi sa che ad un certo punto il personaggio di Ruth, interpretato da Alison Brie, subisce delle molestie da parte
GLOW

SPOILERTutto ciò che si poteva chiedere alla seconda stagione di GLOW era di sfruttare le potenzialità inespresse nella prima annata. Questo è esattamente quel che la serie Netflix ha fatto. Di più, è riuscita, senza negare affatto il lavoro precedente,