Hill House

2018
Horror

INFO

Dal romanzo di Shirley Jackson, arriva The Haunting of Hill House, una miniserie horror scritta e diretta da Mike Flanagan. Una villa infestata da presenze inquietanti tormenta la famiglia che vi ha abitato. Anche molti anni dopo, quelle pe ...leggi tutto
Titolo originale
The Haunting of Hill House
Rete Televisiva
Netflix
Distribuzione in Italia
La serie è disponibile su Netflix
Distribuzione Originale
La serie è disponibile su Netflix
Paese
Stati Uniti
Casa di Produzione
Amblin Television

"Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni". C'è una malattia della mente, forse un malanno dell'anima, a legare con un filo sottilissimo

Mike Flanagan, solido mestierante horror (Oculus), ha avuto la sua grande occasione con The Haunting of Hill House. Come in Il gioco di Gerald, ancora una volta un originale Netflix – quello era un film – e ancora una volta una collaborazione con

Netflix ha diffuso online una nuova featurette dedicata a Hill House, lo show tv in dieci episodi diretto e concepito da Mike Flanagan (Il Gioco di Gerald, Oculus) e ispirato al seminale romanzo di Shirley Jackson “L’Incubo di Hill House” da

SHOWRUNNER

Mike Flanagan

Cast

Carla Gugino
Henry Thomas
Elizabeth Reaser
Michiel Huisman

News

Hill House - banner

Il creatore di Hill House, Mike Flanagan, conferma che ha brevemente preso in considerazione di chiudere la prima stagione della serie Netflix su un cliffhanger, invece del finale chiuso che gli spettatori hanno potuto vedere. E l'autore non ha dubbi

Fin dalla conclusione di Hill House si è parlato della possibilità di una seconda stagione. Lo stesso autore Mike Flanagan è intervenuto sulla questione, precisando che la storia della famiglia Crain sarebbe conclusa, ma che comunque si potrebbe tornare
Hill House - banner

Hill House ha ottenuto un'ottima accoglienza da parte della critica e del pubblico e online si ipotizza un rinnovo della serie per una seconda stagione, nonostante Netflix non abbia ancora parlato di questa possibilità. Mike Flanagan, regista e creatore