bbc: gli ultimi articoli

Aggiornato il 22 gennaio 2019 alle 21:06

Guilt sarà una delle nuove serie della BBC e i protagonisti saranno Jamie Sives (Game of Thrones) e Mark Bonnar (Catastrophe). Il progetto, composto da quattro puntate, è stato scritto da Neil Forsyth (Eric, Ernie And Me) e andrà in onda su BBC Two. I
Luther

SPOILERTerzo appuntamento per la quinta stagione di Luther, e i nodi sono ormai venuti tutti al pettine: l'assassinio di Alistair Cornelius per mano della fulgida folle Alice Morgan innesca in questo episodio conseguenze drammatiche, che culminano con la probabile

Our Girl, la serie della BBC con protagonista Michelle Keegan ha ottenuto da parte dell'emittente britannica il rinnovo per una quarta stagione. Lo show drammatico prodotto da BBC Studios ritornerà con sei puntate che continueranno la storia di Georgie
bandersnatch banner black mirror

I fan più appassionati di Black Mirror probabilmente già lo sanno da tempo: esistono ben cinque finali diversi per Bandersnatch, l'episodio interattivo che ha da poco debuttato su Netflix lenendo in parte l'attesa della quinta stagione della serie. Probabilmente,
Luther

Chi (non) muore si rivede, avrà pensato il detective John Luther nel rivedere gli occhi cerulei di Alice Morgan, l'amata odiata assassina che credeva morta da tempo. È proprio lei a bussare alla sua porta in una delle giornate più convulse che l'uomo
Luther

SPOILER"Maiale. Feccia." Così viene chiamato John Luter (Idris Elba) da due diversi personaggi nel corso dell'episodio iniziale della quinta stagione di Luther, serie BBC tornata sul piccolo schermo a ben tre anni dall'ultimo arco di puntate. In entrambi i

In una recente intervista con Variety, il creatore e sceneggiatore di Luther Neil Cross spiega di non "rubare mai da nessuno" quando si tratta di scrivere la sua serie: Adoro la buona televisione, e trovo che alcune serie siano davvero d'ispirazione,

Les Misérables, il capolavoro scritto da Victor Hugo, è ritornato con un adattamento televisivo realizzato per BBC, tuttavia alcuni spettatori britannici hanno dimostrato di essere un po' confusi a causa della totale assenza di canzoni, con effetti