Bryan Fuller: gli ultimi articoli

Aggiornato il 25 maggio 2019 alle 18:16
American Gods

La seconda stagione di American Gods si profila come molto turbolenta, dopo che gli showrunner Bryan Fuller e Michael Green sono stati licenziati durante la produzione. Anche se non è mai stata data una motivazione ufficiale, le voci abbondano sul fatto

Dopo la cancellazione di Pappa e Ciccia in seguito ai tweet di Roseanne Barr e alla polemica che ne è seguita, la ABC dovrà pensare ad un rimpiazzo per lo slot della serie nella prossima stagione. Bryan Fuller, senza entrare nel merito della discussione

Bryan Fuller, autore televisivo dietro Hannibal e la prima stagione di American Gods, ha abbandonato l'adattamento delle Cronache dei Vampiri. Marcia indietro dunque rispetto a quanto annunciato mesi fa, con l'autore impegnato con Anne Rice e il figlio

Bryan Fuller, l'amato showrunner di Hannibal e della prima stagione di American Gods, ha abbandonato il progetto Amazing Stories, la serie antologica in sviluppo per la Apple. Le motivazioni della rottura sono da rintracciare in una serie di divergenze

Dopo tutte le tegole produttive che si sono abbattute sulla seconda stagione di American Gods, urge forse un piccolo bilancio della situazione. A farlo è stato il presidente di Starz Chris Albrecht, che ha commentato l'abbandono del progetto da

Bryan Fuller sta sviluppando con la scrittrice Anne Rice l'adattamento delle Cronache dei Vampiri, serie composta da molti romanzi il più celebre dei quali, anche grazie alla trasposizione cinematografica, è Intervista col vampiro. A rivelare l'informazione
American Gods

Dopo l’addio degli showrunner Bryan Fuller e Michael Green alla seconda stagione di American Gods, non è ancora chiaro chi prenderà in carico i nuovi episodi dello show. In proposito, Neil Gaiman ha avuto modo di smentire sonoramente le speculazioni
American Gods

Pessime notizie per i fan di American Gods: gli showrunner Bryan Fuller e Michael Green lasciano infatti la serie, la cui seconda stagione è in fase di produzione. È Variety a dare la notizia, sostendo che i due creatori e produttori esecutivi della