Kevin Spacey: gli ultimi articoli

Aggiornato il 23 aprile 2019 alle 18:57
Kevin Spacey

Una delle indagini condotte nei confronti a Kevin Spacey in merito ad abusi sessuali si è conclusa con un'archiviazione. La polizia di Los Angeles stava investigando su presunti fatti accaduti nel 1992 e riguardanti un minorenne. CORRELATO: Robin
House of Cards

In un'intervista rilasciata di recente, Robin Wright ha parlato di Kevin Spacey - sua ex co-star in House of Cards, show del quale è ora protagonista - e ha dichiarato che secondo lei l'attore avrà la forza di rialzarsi dallo scandalo che lo ha travolto. Penso

Per la prima volta, Robin Wright si è fatta avanti e ha parlato di Kevin Spacey, suo ex-collega in House of Cards che come saprete è stato licenziato dalla serie Netflix dopo le ripetute accuse di molestie sessuali. In un'intervista con Savannah

Robin Wright ha annunciato su Instagram la fine delle riprese degli episodi inediti della serie House of Cards. L'aggiornamento è accompagnato da un'immagine in cui Claire Underwood è ritratta con le mani insanguinate. Lo show, arrivato alla sesta
Michael Kelly House of Cards

Com’è noto, Kevin Spacey non fa più parte del cast di House of Cards. L’attore è stato investito da uno scandalo a seguito di accuse di molestie e, al momento, non risulta coinvolto in alcun progetto cinematografico o televisivo. La sesta stagione,

Quando Kevin Spacey è stato investito dallo scandalo che ha provocato la sua esclusione dall'ultima stagione di House of Cards (e la sua rimozione da Tutti i Soldi del Mondo di Ridley Scott), Netflix ha anche fermato il progetto del biopic di Gore Vidal
Netflix - logo slide

Netflix è stata criticata apertamente dal National Center on Sexual Exploitation per aver annunciato la produzione della nuova serie originale intitolata Baby, ispirato ai fatti di cronaca che a Roma hanno portato alla luce lo scandalo delle baby squillo
Griffin

Era il lontano 2005 quando, lungi dal polverone recentemente alzatosi contro Kevin Spacey a seguito delle accuse mosse da Anthony Rapp, una battuta piuttosto allusiva veniva pronunciata dal piccolo Stewie in I Griffin, serie Fox creata da Seth MacFarlane. In Il