Lucifer: gli ultimi articoli

Aggiornato il 25 maggio 2019 alle 18:13

Lucifer verrà rinnovato per una quinta stagione? La domanda sembra un po' retorica: Netflix non diffonde dati di ascolto, ma l'impressione è che moltissimi spettatori in tutto il mondo abbiano visto la quarta stagione in binge-watching nella prima settimana

SPOILERIl ritorno di Lucifer, cancellato lo scorso anno dalla Fox dopo 3 stagioni e salvato da Netflix dopo un'accorata campagna globale da parte dei fan che ha coinvolto anche l'attivissimo cast della serie ed i suoi showrunner, è forse uno dei più attesi

Ci siamo, tra meno di 24 ore debutterà su Netflix la quarta attesissima stagione di Lucifer. Nelle ultime ore, il servizio streaming ha condiviso un teaser trailer che mostra il nuovo look che avrà Lucifer in seguito alla trasformazione e un poster

Netflix ha diffuso il trailer della quarta stagione di Lucifer, che arriverà sulla piattaforma il prossimo 8 maggio. Potete vederlo qui sopra. Correlato: Lucifer 4: Eva cerca di sedurre il protagonista nella prima foto che ritrae Inbar Lavi Nel

Finalmente Netflix ha annunciato che i dieci episodi della quarta stagione di Lucifer saranno disponibili a partire da mercoledì 8 maggio. Ci separano solo 666 ore. Questo numero vi dice qualcosa? Il servizio streaming ha inoltre rilasciato un diabolico

Tom Ellis, Lauren German e Inbar Lavi (che nella quarta stagione di Lucifer interpreterà niente di meno che Eva) ringraziano i fan attraverso un video esilarante e rivelano che il nuovo show sarà parecchio differente su Netflix. Siete curiosi di scoprire

SPOILERLa prima immagine ufficiale della quarta stagione della serie Lucifer mostra il protagonista interpretato da Tom Ellis insieme a Eva, il personaggio affidato all'attrice Inbar Lavi. Le nuove puntate della serie, che ritornerà prossimamente su Netflix,

Vanessa Vidotto è entrata nel cast della quarta stagione di Lucifer. Interpreterà il ruolo dell'angelo Remiel e sarà una recurring nel cast dei nuovi episodi della serie su Netflix. Il personaggio viene descritto come un po' sinistro, un angelo